STAGE DI CALCIO

Sviluppare tecnica, tattica e determinazione con allenamenti differenziati in base al proprio livello di preparazione

Seguendo una razionale metodologia, basata sulla conoscenza psico-fisica oltre che tecnica, delle qualità motorie specifiche per le varie fasce d’età, i ragazzi/e saranno messi in condizione di migliorare il proprio bagaglio tecnico tramite allenamenti differenziati secondo il grado di preparazione iniziale, il livello di esperienza agonistica e l’età.

Ogni esercitazione sarà svolta con il supporto della palla, nel rispetto delle più moderne teorie d’insegnamento, e inoltre verranno proposte esercitazioni singole per migliorare la tecnica di base e correggere gli errori.

Programma Tecnico

252

Programma tecnico coordinato da Moreno Longo,ex allenatore Primavera Torino F.C., Campione d’Italia, attuale allenatore FC Frosinone.

 

moreno

Teoria

Spiegazione e dimostrazione dei gesti tecnici fondamentali, sia per coloro che iniziano l’attività calcistica e sia per coloro che già la praticano.

 

Tecnica individuale di base

Interno, esterno, collo piede, colpo di testa, stop.

 

Tecnica applicata alle situazioni di gioco

Finta, dribbling, cross, tiro in porta, calci di punizione, calci d’angolo e rigori.

 

Tattica individuale

Protezione e difesa del pallone, sovrapposizioni, marcamento e smarcamento, tagli, incroci, cambio gioco.

 

Schemi tattici di squadra

Marcatura a uomo, a zona, pressing, fuorigioco e situazioni con palla inattiva.

 

Tornei e giochi

Gare ufficiali, torneo, gare di rigori e punizioni, classifica capocannonieri, premiazione per il miglior giocatore dello stage, miglior giocatore del gruppo, premio fairplay non solo per i più meritevoli, ma anche per i più simpatici, i più corretti e i più educati.

 

Preparazione atletica

Miglioramento della resistenza, forza, velocità e coordinazione; irrobustimento muscolare, mobilizzazione articolare, stretching e tecnica di respirazione.

 

Portieri

Allenamento individuale per portieri con istruttori specializzati nel ruolo, prese alte e basse, uscite corte, medie e lunghe, lancio con le mani, appoggio e rinvio con i piedi, rimesse da fondo campo, piazzamento su situazioni di palla inattiva (corner, punizioni e rigori).

 

Cultura calcistica

Verrà arricchita e completata sia per coloro che credevano di sapere già tutto, sia per coloro che pensavano di saperne poco, mentre la pratica successiva indicherà quali sono i movimenti ed i gesti tecnici da migliorare e perfezionare.

I consigli degli ex calciatori professionisti aggiungeranno esperienza di vita e di pratica quotidiana alla formazione del giovane atleta, ma soprattutto del giovane uomo che è la cosa che ci interessa di più.