STAGE DI TENNIS

Iniziare, divertirsi e perfezionarsi sotto la guida tecnica di un maestro esperto

Lo staff tecnico, coordinato da maestri esperti è collaudato e proiettato, oltre che alla fase agonistica, anche all’insegnamento ed all’impostazione dei giovani che vogliono iniziare, perfezionarsi, divertirsi ed ascoltare qualche consiglio tecnico importante per il futuro.

Per ottenere migliori risultati i giovani verranno divisi per gruppi tenendo in considerazione livello di gioco ed età. Il programma dello stage spazierà da esercizi sotto forma ludica per migliorare le capacità coordinative e l’approccio per i più piccoli con l’uso di materiale didattico appropriato (mini racchette, palle depressurizzate, reti basse, birilli, coppette) sino a lezioni di tecnica avanzata e tattica per i giocatori più evoluti.

Programma Tecnico

IMG_0073

Teoria

Cura delle impugnature, preparazione mentale all’allenamento ed alla gara, evidenziazione dei colpi nel tennis: diritto, rovescio, servizio, voleè con relativo posizionamento del corpo, delle gambe e dei piedi. Dimostrazione dei gesti tecnici più importanti da parte dei maestri.

 

STRUTTURA DI ALLENAMENTO

Per i più grandi

Esercitazioni atte ad iniziare e perfezionare la tecnica di base nel diritto e rovescio da fondo campo, diritto e rovescio d’attacco, colpi al volo (voleè alta e bassa e smash), palleggio, servizio, esercitazioni tecnico tattiche a punteggio con palla messa in gioco dal maestro.

 

Per i più piccoli

Mini tennis, gare in cui si colpiscono bersagli e percorsi per la coordinazione con particolare attenzione per i principianti.

 

Tattica

Schemi d’attacco e difesa, passaggio da situazioni difensive e quelle offensive, traiettorie da usare a seconda delle varie posizioni del campo, tempistiche e valutazioni degli avversari.

 

Tornei e giochi

Nell’arco del turno verranno proposte gare di vario genere: palleggio da fondo campo e a rete, torneo, gara di servizio, gara di precisione…

 

Preparazione atletica

Ginnastica preparatoria alla prestazione, mobilizzazione articolare, tipologia di respirazione, esercizi di potenziamento muscolare specifico in base alla conformazione fisica a carico naturale, ginnastica defaticante e streching.