Chi siamo

Si vince, si perde
Si gioca e si cresce.

 

La SUMMERCHAMPIONS ha origini molto lontane legate, con grandi innovazioni e sviluppi alla storia della Scuola Calcio Gabetto dedicata alla memoria del mitico GUGLIELMO GABETTO centravanti della Nazionale Italiana, della Juventus e del Grande Torino. Con il tempo il Camp si è evoluto accogliendo sia le ragazze che giovani non solo interessati al calcio ma anche ad altre attività culturali quali l’ inglese e sportive come il tennis, il golf, la pallavolo, le arti marziali, la danza, il basket portando sempre professionalità, competenza  educazione e tanto divertimento grazie ad uno staff qualificato dinamico e di fiducia.

Il Team

Dott. Pierluigi Gabetto

Ideatore della scuola calcio “G. Gabetto” e dei camp estivi di calcio, manager sportivo laureato in scienze politiche, calciatore professionista di Juventus, Perugia, Cesena, Arezzo, Frosinone e Novara. Dirigente accompagnatore della prima squadra del Torino Calcio (1990) e daol ’94 al ’99 responsabile del Settore Giovanile del Torino. Attualmente consulente tecnico di alcuni club professionistici e talent scout internazionale.

Guglielmo Gabetto

Nipote del centravanti del Grande Torino, procuratore sportivo iscritto all’albo nazionale dal 1998, attualmente organizzatore della Summerchampions, conosce ogni angolo del calcio nazionale ed internazionale, ma come hobby si dedica da sempre con passione e competenza alla crescita e alla formazione dei giovani.

La Storia
Grandi Campioni.

Nel 1982 il figlio del mitico attaccante del GRANDE TORINO, il Dott. Pierluigi Gabetto fonda a Torino una delle prime scuole calcio italiane di elevato spessore tecnico e organizzativo, mirata più alla fase formativa dei giovani (educazione,correttezza e rispetto degli avversari) oltre a quella prevalentemente agonistica.

Nel 1983 nascono i primi Camp estivi, vacanze dedicate al calcio come motivo trainante, primi in Europa, e il successo di numeri e qualità è subito importante: passano per i camp i qualità di docenti tutti ex calciatori Agroppi, Benetti, Bagni, Bruno Conti, Rampanti, Claudio Sala, Fossati, Lido Vieri, coordinati dalla supervisione del Dott. Pierluigi Gabetto il quale viene presto chiamato dal Torino Calcio prima come dirigente accompagnatore della 1° squadra e successivamente come Responsabile del Settore Giovanile (1995/96) in quel periodo e tutt’ ora uno dei più prestigiosi d’ Italia . Ai Camp hanno partecipato vari ragazzi che hanno raggiunto la celebrità calcistica quali Nesta, Di Vaio, Possanzini, Amore, Grabbi, Balzaretti, Calaiò , Faraoni, Marchese, tutti ragazzi che anche grazie alla nostra assistenza e collaborazione tecnica con molte società professionistiche sono saliti alla ribalta nel mondo del calcio. Il successo più importante però , è stato nella formazione e partecipazione di tutti coloro che hanno trovato nei consigli tecnicie morali le giuste motivazioni per continuare amatorialmente questa entusiasmante esperienza di sport e di vita.

Nel 1987 ai Camp estivi per la prima volta vengono ospitati gruppi da oltreoceano, circa 30 ragazzi dagli Stati Uniti  (New Jersey)

Nel 1990 la scuola ha ben 9 accademie sparse per il territorio nazionale dove vengono anche ‘’formati’’ tecnici direttamente dagli istruttori della scuola centrale di Torino, sempre nello stesso anno viene inaugurato Sportilia ‘’ Cittadella dello Sport’’ dove il Dott. Pierluigi Gabetto ne è Presidente, sede tutt’ ora del ritiro arbitri italiani e del ritiro della Nazionale Italiana di calcio pre USA ’94 .

Nel 1993 si contano ben 16 squadre agonistiche nella scuola calcio di Torino con circa 400 ragazzi iscritti e circa 600 ragazzi che hanno partecipato ai Camp estivi .

Nel 1994 vengono aperte collaborazioni con GIAPPONE e INDONESIA , dove ragazzi dai 15 ai 17 anni vengono  alla scuola calcio per periodi da 3 a 6 mesi per fare calcio in modo professionale con programmi personalizzati e perfezionamento tecnico.

Nel 1998 viene inaugurata la location di Raccaraso attuale località ancora aperta

Nel 2005 i Camp estivi oltre al calcio vedono i ragazzi partecipanti cimentarsi anche in altre discipline sportive come golf e tennis aprendo anche la partecipazione alle ragazze .

Nel 2010 solo presso la location di Salice D’ Ulzio si raggiungo le 1000 presenze in una sola estate.

Nell’ estate del 2019 ritorna a far parte della ‘’ grande famiglia’’ anche l’ inglese con la partnership ufficiale della British institute.